Dettagli dell'immobile

Cossila Casa con Terrazzo e Giardino In Vendita - Biella

  • IMG_2453
  • DSC_0053
  • DSC_0003
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 91
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 101
  • IMG_2435
  • DSC_0010
  • DSC_0006
  • IMG_2426
  • IMG_2427
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 100
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 99
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 98
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 97
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 93
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 94
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 95
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 96
  • AFFITTA COSSILA VIA S. OROPA N. 102
  • DSC_0001
  • DSC_0009
  • DSC_0033
  • DSC_0041
  • DSC_0042
  • DSC_0045
  • DSC_0046
  • IMG_2413

Vendita €75.000,00 - Casa
2 Camere da letto2 Bagni  Aggiungi ai Preferiti Stampa

COSSILA CASA CON TERRAZZO E GIARDINO IN VENDITA
COSSILA CASA CON TERRAZZO E GIARDINO IN VENDITA PROPONIAMO IN VENDITA CASA CENTRO SCHIERA RISTRUTTURATA DISPOSTA SU DUE LIVELLI COMPOSTA DA P.T. INGRESSO, SOGGIORNO CON CAMINO, CUCINA, SALA DA PRANZO, TERRAZZO SOLEGGIATO E SCALA DI ACCESSO AL PIANO 1° COMPOSTO DA DISIMPEGNO, DUE CAMERE DA LETTO, AMPIO BAGNO, RIPOSTIGLIO E BALCONE. RIFINISCONO LA PROPRIETA’ TAVERNETTA, DUE VANI E UN BAGNO AL PIANO SEMINTERRATO OLTRE A GIARDINETTO RECINTATO. LBERA SUBITO. PREZZO EURO 75.000
C.E.”F” – I.P.E. 276,07 KWH/M2

Cossila è un quartiere del comune di Biella la cui piazza centrale è situata a 545 m s.l.m. Prima di essere aggregata a Biella fu un comune autonomo. Il paese si sviluppa per vari chilometri lungo la cresta divisoria – che nella zona è pressoché rettilinea – tra la vallata del torrente Oropa (a nord-est) e quella del rio Bolume, un affluente dell’Oremo. Da questa conformazione allungata è nato il detto piemontese Cosila, longa e sotila (in italiano: Cossila, lunga e sottile).[2]Le prime notizie di insediamenti stabili di Cossila risalgono alla fine del XIV secolo. In precedenza i boschi della zona erano punteggiati da insediamenti stagionali, mentre verso la fine del XV secolo fu costruita una cappella a San Grato. Il 14 gennaio 1694 Cossila divenne comune autonomo. Il paese venne poi dato in feudo alla famiglia Nomis, e in periodo napoleonico venne riunito al comune di Biella. Cossila fu nuovamente comune a sé stante tra il 1814 e il 1940, anno nel quale con legge numero 838 del 13 giugno 1940 venne unita nuovamente a Biella.[3]

Oltre ai centri abitati di Cossila San Grato (capoluogo) e di Cossila San Giovanni al comune apparteneva anche la frazione Favaro (o Favè), costituita nel 1821 in parrocchia autonoma.[4] Le tre parrocchie – San Grato, San Giovanni e San Giuseppe (al Favaro) – sono tuttora distinte.[5]

La scuola primaria di Cossila San Giovanni è ospitata nel panoramico edificio di un ex-convento ristrutturato nel 1997 e raccoglie gli alunni dei tre centri abitati che formavano l’ex-comune.[6] L’edificio della ex-scuola elementare di Cossila San Grato, che per vari anni ospitò anche il municipio, è invece utilizzato come sede da diverse associazioni e nella sua palestra si praticano varie discipline sportive.[7]

Il codice ISTAT del comune soppresso era 002811[8], il codice catastale (valido fino al 1983) era D097[9]

Mappa degli Immobili

Altri immobili

Facebook