Dettagli dell'immobile

Occhieppo Inferiore Attico In Vendita - Occhieppo Inferiore

  • DSC_0012
  • DSC_0058
  • DSC_0052
  • DSC_0040
  • DSC_0031
  • DSC_0032
  • DSC_0038
  • DSC_0033
  • DSC_0051
  • DSC_0034
  • DSC_0041
  • DSC_0036
  • DSC_0037
  • DSC_0039
  • DSC_0035
  • DSC_0050
  • DSC_0042
  • DSC_0043
  • DSC_0046
  • DSC_0047
  • DSC_0048
  • DSC_0053
  • DSC_0054
  • DSC_0015

Vendita €250.000,00 - Appartamento, Attico
4 Camere da letto3 Bagni2 Garage  Aggiungi ai Preferiti Stampa

OCCHIEPPO INFERIORE ATTICO IN VENDITA
OCCHIEPPO INFERIORE ATTICO IN VENDITA PROPONIAMO IN VENDITA PANORAMICO ATTICO DISPOSTO SU DUE LIVELLI COMPOSTO DA P.4° INGRESSO SU SALONE, CUCINA, DISIMPEGNO, TRE CAMERE DA LETTO, DUE BAGNI, UN RIPOSTIGLIO, AMPIO BALCONE, TERRAZZO SOLEGGIATO E SCALA DI COLLEGAMENTO AL PIANO SUPERIORE COMPOSTO DA DISIMPEGNO, AMPIA CAMERA, WC, QUATTRO VANI AD USO SOTTOTETTO. CANTINA E DUE AUTORIMESSE. RISCALDAMENTO SEMI-AUTONOMO. LIBERO SUBITO. PREZZO EURO 250.000
C.E.”E” – I.P.E. 261,56 KWH/M2

Occhieppo Inferiore (Ij Cep ëd Sota in piemontese) è un comune italiano di 3.964 abitanti della provincia di Biella, in Piemonte. Confina con il capoluogo, con il quale, insieme ad altri comuni limitrofi, forma ormai un’unica conurbazione.
Il comune di Occhieppo Inferiore si trova ai piedi delle Alpi Biellesi ad una quota compresa tra i 440 m s.l.m. (a nord-est, al confine con Occhieppo Superiore) e i circa 340 m s.l.m. (a sud-est, al confine con Mongrando). Il capoluogo sorge tra il torrente Elvo, che lo lambisce ad ovest, e il suo affluente Oremo, che invece scorre ad est del paese.[3]Il comune apparteneva alla Comunità montana Bassa Valle Elvo, soppressa nel 2009 e confluita, insieme alla Comunità montana Alta Valle Elvo, nella Comunità montana Valle dell’Elvo. Biella (AFI: /’bjɛlla/[4]; Bièla in piemontese, [‘bjɛla]) è un comune italiano di 44 324 abitanti[2], capoluogo dell’omonima provincia nel Piemonte settentrionale.

La città è situata ai piedi delle Alpi Biellesi, e la sua esistenza è attestata sin dall’alto Medioevo. Dominata in seguito dai vescovi di Vercelli, nel 1379 passò ai Savoia. Nel corso dell’Ottocento Biella conobbe un grande sviluppo urbanistico e industriale, divenendo presto nota per le sue industrie tessili.

Numerose sono le testimonianze storiche e artistiche del suo passato; tra le più importanti si ricordano il battistero, la cattedrale, il campanile di Santo Stefano e numerose ville e palazzi.
Indice

Mappa degli Immobili

Altri immobili

Facebook