Dettagli dell'immobile

Occhieppo Inferiore Via Fornace Ultimo Piano in Vendita - Occhieppo Inferiore

  • DSC_0050
  • DSC_0041
  • DSC_0039
  • DSC_0015
  • DSC_0032
  • DSC_0019
  • DSC_0017
  • DSC_0033
  • DSC_0020
  • DSC_0023
  • DSC_0022
  • DSC_0029
  • DSC_0030
  • DSC_0026
  • DSC_0025
  • DSC_0031
  • DSC_0035
  • DSC_0043
  • DSC_0045
  • DSC_0048

Vendita €150.000,00 - Appartamento
2 Camere da letto1 Bagno1 Garage  Aggiungi ai Preferiti Stampa

OCCHIEPPO INFERIORE VIA FORNACE ULTIMO PIANO IN VENDITA
OCCHIEPPO INFERIORE VIA FORNACE ULTIMO PIANO IN VENDITA IN PALAZZINA DI SOLI DUE PIANI PROPONIAMO IN VENDITA APPARTAMENTO ULTIMO PIANO CONDIZIONI PARI AL NUOVO COMPOSTO DA INGRESSO SU SOGGIORNO LIVING SU CUCINA, DISIMPEGNO, DUE CAMERE DA LETTO, BAGNO, BALCONE, CANTINA E AUTORIMESSA DOPPIA. RISCALDAMENTO SEMI-AUTONOMO. BASSI COSTI DI GESTIONE GRAZIE AI PANNELLI SOLARI. PREZZO EURO 150.000
PRESTAZIONE ENERGETICA IN CORSO

Occhieppo Inferiore (Ij Cep ëd Sota in piemontese) è un comune italiano di 4.013 abitanti della provincia di Biella, in Piemonte. Confina con il capoluogo, con il quale, insieme ad altri comuni limitrofi, forma ormai un’unica conurbazione.
Il comune di Occhieppo Inferiore si trova ai piedi delle Alpi Biellesi ad una quota compresa tra i 440 m s.l.m. (a nord-est, al confine con Occhieppo Superiore) e i circa 340 m s.l.m. (a sud-est, al confine con Mongrando). Il capoluogo sorge tra il torrente Elvo, che lo lambisce ad ovest, e il suo affluente Oremo, che invece scorre ad est del paese.[3]
Storia.Il comune apparteneva alla Comunità montana Bassa Valle Elvo, soppressa nel 2009 e confluita, insieme alla Comunità montana Alta Valle Elvo, nella Comunità montana Valle dell’Elvo.
Biella (AFI: /’bjɛlla/[4]; Bièla in piemontese, [‘bjɛla]) è un comune italiano di 44 386 abitanti[2], capoluogo dell’omonima provincia nel Piemonte settentrionale.

La città è situata ai piedi delle Alpi Biellesi, e la sua esistenza è attestata sin dall’alto Medioevo. Dominata in seguito dai vescovi di Vercelli, nel 1379 passò ai Savoia. Nel corso dell’Ottocento Biella conobbe un grande sviluppo urbanistico e industriale, divenendo presto nota per le sue industrie tessili.

Numerose sono le testimonianze storiche e artistiche del suo passato; tra le più importanti si ricordano il battistero, la cattedrale, il campanile di Santo Stefano e numerose ville e palazzi. Biella è situata ai piedi delle Alpi biellesi, sezione delle Alpi Pennine, al centro di rilievi montuosi ricchi di sorgenti (Massiccio del Bo, monti Mucrone – con l’omonimo lago – e Camino cuore di questa sezione) che alimentano i torrenti Elvo a ovest della città, Oropa e Cervo a est.

Dista 72 km da Torino, 86 da Aosta, 100 da Milano e 115 da Lugano.

Distanza dalle altre province piemontesi: 42 km da Vercelli, 56 km da Novara, 97 km da Alessandria e Verbania, 92 km da Asti e 158 km da Cuneo.

Mappa degli Immobili

Altri immobili

Facebook