Dettagli dell'immobile

Occhieppo Superiore Via Provinciale Appartamento in Vendita - Occhieppo Superiore

  • DSC_0047
  • DSC_0002
  • DSC_0007
  • DSC_0008
  • DSC_0010
  • DSC_0011
  • DSC_0012
  • DSC_0013
  • DSC_0014
  • DSC_0015
  • DSC_0016
  • DSC_0017
  • DSC_0020
  • DSC_0021
  • DSC_0028
  • DSC_0027
  • DSC_0022
  • DSC_0023
  • DSC_0024
  • DSC_0025
  • DSC_0026
  • DSC_0031
  • DSC_0032
  • DSC_0034
  • DSC_0036
  • DSC_0037
  • DSC_0039
  • DSC_0040
  • DSC_0043
  • DSC_0044

Vendita €78.000,00 - Appartamento
2 Camere da letto2 Bagni2 Garage  Aggiungi ai Preferiti Stampa

OCCHIEPPO SUPERIORE VIA PROVINCIALE APPARTAMENTO IN VENDITA
OCCHIEPPO SUPERIORE VIA PROVINCIALE APPARTAMENTO IN VENDITA IN PICCOLA PALAZZINA CON GIARDINO CONDOMINIALE PROPONIAMO IN VENDITA APPARTAMENTO AL PIANO RIALZATO COMPOSTO DA INGRESSO, SOGGIORNO, CUCINA ABITABILE, DISIMPEGNO, DUE CAMERE DA LETTO, DUE BAGNI, TRE BALCONI E SCALA DI ACCESSO AL PIANO SEMINTERRATO COMPOSTO DA DUE VANI. RIFINISCONO LA PROPRIETA’ DUE AUTORIMESSE ATTIGUE. RISCALDAMENTO SEMI-AUTONOMO. LIBERO SUBITO. PREZZO EURO 78.000
PRESTAZIONE ENERGETICA IN CORSO

Occhieppo Superiore (Ij Cep ëd Dzora in piemontese) è un comune italiano di 2.744 abitanti della provincia di Biella. Dando credito alla tradizione locale sull’esistenza di carceri romane nel territorio di Occhieppo Superiore, il nome potrebbe derivare dal latino cippus (ceppo), con cui veniva impedita la fuga dei prigionieri. Goffredo Casalis nel suo Dizionario geografico afferma che il nome Occhieppo potrebbe essere derivato dall’espressione «occhio, vigilanza ai ceppi». Lo stemma del comune, di origine antica, raffigura infatti un occhio sopra delle carceri.[3]

Studi linguistici moderni, invece, suggeriscono che il toponimo possa derivare da nomi romani quali Octavius o Occlivius o celtici, cui sarebbe stato aggiunto un suffisso.[4] Il centro storico sorge alle falde del monte Mucrone, sulla sponda sinistra del torrente Elvo.[5]Plinio il Vecchio e Strabone testimoniano che in epoca romana nel biellese esistevano delle cave d’oro, che veniva estratto anche dai fiumi. Una tradizione locale afferma che in questo periodo a Occhieppo superiore fossero presenti delle carceri.[3]

La prima documentazione scritta che conferma l’esistenza di Occhieppo Superiore risale all’XI secolo.[4] La parrocchia di Occhieppo superiore è nominata inoltre in una bolla di Papa Innocenzo III del 2 maggio 1208 e assegnata alle cure dei monaci benedettini. Al XII secolo risale probabilmente la fortificazione dell’abitato, con la costruzione di una rocca, che era ubicata in prossimità della chiesa di Santo Stefano. Nel territorio comunale erano presenti, inoltre, altre fortificazioni. Lo scopo del complesso difensivo di Occhieppo Superiore era difendere Vercelli da forze fedeli all’imperatore Federico Barbarossa che sarebbero potute giungere dal Canavese.[3] Le strutture difensive furono distrutte nel 1527 durante la guerra della Lega di Cognac.[6]

Occhieppo Superiore seguì storicamente le sorti di Biella. Già nel 1389, documenti storici distinguono Occhieppo Superiore da Occhieppo Inferiore.[7] Occhieppo Superiore fu amministrato prima da signori locali, per passare poi ai Savoia nel XIV secolo, che lo assegnarono in feudo ai agli Arborio di Gattinara (dal 1619) e poi a Lodovico Rombelli dal 1722.[4]

Mappa degli Immobili

Altri immobili

WhatsApp chat

Facebook