Dettagli dell'immobile

Vandorno Strada della Burcina Villa In Vendita - Biella

  • IMG_0305
  • IMG_0307
  • IMG_0308
  • IMG_0306
  • IMG_0294
  • IMG_0288
  • IMG_0289
  • IMG_0295
  • IMG_0278
  • IMG_0286
  • IMG_0275
  • IMG_0285
  • IMG_0276
  • IMG_0277
  • IMG_0300
  • IMG_0298
  • IMG_0293
  • IMG_0279
  • IMG_0280
  • IMG_0290
  • IMG_0291
  • IMG_0299
  • IMG_0292
  • IMG_0296
  • IMG_0281
  • IMG_0283
  • IMG_0284
  • IMG_0282
  • IMG_0287
  • IMG_0297
  • IMG_0301
  • IMG_0302
  • IMG_0303
  • IMG_0304
  • IMG_0309
  • IMG_0310

Vendita €295.000,00 - Casa, Villa
3 Camere da letto3 Bagni  Aggiungi ai Preferiti Stampa

VANDORNO STRADA DELLA BURCINA VILLA IN VENDITA
VANDORNO STRADA DELLA BURCINA VILLA IN VENDITA A DUE PASSI DAL PARCO DELLA BURCINA IN POSIZIONE PANORAMICA PROPONIAMO IN VENDITA SOLEGGIATA VILLA INDIPENDENTE BEN TENUTA COMPOSTA DA : P.T. INGRESSO, TAVERNA CON CAMINO, CAMERA, RIPOSTIGLIO, WC, CENTRALE TERMICA E VANO SCALA DI COLLEGAMENTO TRA I PIANI;P.1° DISIMPEGNO, SOGGIORNO CON CAMINO E CUCINA A VISTA, TERRAZZO, LAVANDERIA, WC E VANO SCALA; P.2° DISIMPEGNO, DUE CAMERE DA LETTO, BAGNO, CABINA ARMADIO, RIPOSTIGLIO E UN BALCONE. RIFINISCONO LA PROPRIETA’ SOTTOTETTO, AREA CORTILIZIA, GIARDINO E TERRENI ADIACENTI. PREZZO EURO 295.000
PRESTAZIONE ENERGETICA IN CORSO

Vandorno fa parte del comune di Biella, in provincia di Biella, nella regione Piemonte.La riserva naturale del Parco Burcina-Felice Piacenza è un’area naturale protetta di circa 57 ettari istituita nel 1980 con legge della Regione Piemonte e ubicata fra i comuni di Pollone e Biella. Il Comune di Biella è proprietario di quasi tre quarti dell’intera superficie.

L’escursione altimetrica varia dai 570 agli 829 metri sul livello del mare.

La riserva sorge sul colle, o bric, Burcina e si occupa della tutela delle caratteristiche naturali, ambientali e paesaggistiche della zona. Più specificatamente cura la valorizzazione delle attività della riserva stessa, oltre che della promozione dell’attività scientifica, culturale e didattica del luogo con un’attività che interessa il mondo della scuola.

La sua gestione è affidata all’Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore. La Burcina è un arrotondato rilievo boscoso sulla cui cima passa il confine tra il comune di Pollone e quello di Biella. Le sue pendici nord-orientali appartengono al bacino del torrente Oropa, mentre quelle esposte a sud-ovest, sulle quali è situato il parco, sono invece tributarie del torrente Oremo. Una sella a 730 metri di quota connette il Bric con il resto delle Alpi Biellesi.[1]. Data la sua posizione relativamente isolata la Burcina è ben riconoscibile dalla maggior parte del territorio biellese. Alcuni ritrovamenti nell’area del parco attestano la presenza di Homo sapiens attorno ai 35.000 anni fa. Sul Bric Burcina è anche documentata la presenza di un insediamento protostorico risalente alle età del bronzo e del ferro.[2]

Mappa degli Immobili

Altri immobili

WhatsApp chat

Facebook